lunedì 19 giugno 2017

Crostata di ciliegie e frangipane al cioccolato

Le ciliegie sono i frutti che amo di più,  forse anche più di fragole e pesche e continuo a  comprarne fin quando la stagione si esaurisce.
Ora ci sono in giro dei duroni scurissimi e dolcissimi, davvero deliziosi e io non mi sono trattenuta, ovviamente. Morale, vista la quantità,  una parte l' ho  destinata a un dolce che è da molto tempo che non faccio. Una crostata che mette tutti d'accordo a casa mia, e non è una cosa che succede tutti i giorni. In famiglia i dolci al cioccolato non riscuotono grande successo, tranne che in pochi casi e questa torta è uno di quelli..







Crostata di ciliegie e frangipane al  cioccolato 

Per la frolla:
300  g farina
200 g burro
100 g zucchero
1 tuorlo
Poca buccia di limone grattugiata
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
1 pizzico di sale

Per il ripieno:
220 g mandorle tritate finemente
180 g burro morbido
150 g zucchero
2 cucchiai Maraschino
2 uova intere leggermente sbattute
30 g cacao amaro
30 g farina
500 g ciliegie
50/60 g cioccolato fondente  tritato
Un pizzico di cannella.



Nell’impastatore mettete il burro morbido con la farina e il pizzico di sale, frusta a K, azionate a bassa velocità  fino a ricavare una sablée.  Aggiungete lo zucchero,  il tuorlo d’uovo,  la buccia di limone grattugiata e l'essenza di vaniglia. Azionate di nuovo l’impastatore finchè  l’impasto si raccoglie.
Se non avete  l’impastatore, fate nel modo classico lavorando il tutto molto  velocemente,  con la stessa sequenza,   per non scaldare troppo l’impasto col calore delle mani.
Una volta pronto    avvolgetelo, appiattendolo un poco, in pellicola da cucina. Lasciatelo  riposare in frigorifero per una mezz’ora, dopodiché tiratelo  col mattarello in modo che possa ricoprire uno stampo da crostata da 24 /26 cm. imburrato e infarinato. Refilate i bordi e compattateli.
Scaldate il forno a 180°, coprire l’impasto  nella teglia con della carta forno e mettete dei fagioli. o le palline di refrattario apposite  in modo che cuocendo la pasta non gonfi e mettete in forno per la cottura in bianco per 10/12 minuti.
Nel frattempo denocciolate le ciliegie lavate, asciugate grossolanamente e private del picciolo,  tritate il cioccolato  e preparate la crema frangipane.
In una ciotola montate con le fruste elettriche il burro insieme allo zucchero fino a renderlo spumoso, poi aggiungete le uova leggermente sbattute, le mandorle tritatissime, la cannella, la farina, il Maraschino e per ultimo il cacao,  setacciandolo perchè non abbia grumi.   
Ora riprendete il guscio di frolla, eliminate carta e fagioli, cospargete il fondo con il cioccolato tritato in precedenza,  allineate tutte le ciliegie sul fondo nello stesso verso facendo uno strato omogeneo, ricoprite completamente  con la crema frangipane al cacao lisciandola con il dorso di un cucchiaio  e rimettete tutto in forno per circa 35/40 minuti.
Sfornate e  fate raffreddare completamente.
Un paio d'ore  prima di servire, fondete 50/60 g di cioccolato fondente e una volta fuso trasferitelo  in una sac à poche preparata con una bocchetta dal foro molto piccolo,  oppure  preparate e usate  un cornetto fatto con la carta forno, come preferite,   e disegnate   una griglia di cioccolato  sulla superficie della torta.

Meglio prepararla con anticipo questa crostata, il ripieno avrà il tempo di amalgamare i sapori  regalandovi sfumature davvero deliziose.