martedì 21 gennaio 2020

Pescatrice al Cognac e arancia, crema di porri e polvere di capperi

Una ricetta gustosa ma semplice e veloce da preparare, e poi il connubio porro e arancia è sempre perfetto, approfittiamone finchè è stagione. La pescatrice ha una carne delicata, ed è il pesce preferito di mio marito perchè  "non sa di pesce" dice lui che  non ama il  sapore di pesce  troppo marcato, preferisce di gran lunga crostacei e molluschi. Ogni tanto però qualche pesce dalle carni delicate riesco a propinarglielo.
Io invece non ho problemi di nessun genere, il pesce mi piace tutto ma quando preparo per noi due mi adeguo, mentre  se capita che  io cucini pesce azzurro  per me o per la famiglia riunita, si adegua lui.


Pescatrice al Cognac e arancia su crema di porri e polvere di capperi

per 4 persone



4 grossi porri
1 piccola pescatrice
2 arance
100 ml di Cognac
1 noce di burro
olio e.v. d'oliva
sale
q.b. di polvere di capperi


Ricavate due filetti dalla  pescatrice eliminando la grossa spina centrale, eliminate anche eventuali eccedenze di pelle scura poi  lavateli, asciugateli  e tagliateli a grossi  pezzi.
Spuntate i porri dalla barba e dalla parte dura superiore,  eliminate un paio di foglie esterne, lavateli accuratamente e tagliateli a rondelle, tenetene da parte qualcuna delle più coriacee, vi serviranno per la decorazione. Mettete i porri  stufare in una noce di burro e un goccio d'olio, salateli e aggiungete un poco di acqua calda o, se ne avete, di brodo vegetale poi coprite il tegame e  portateli a cottura lasciandoli un po' lenti. Frullateli a crema e tenete in caldo.
Con un rigalimoni ricavate delle sottili scorzette dalle arance, poi spremetele e filtratene il succo.
Sbianchite un minuto   in acqua bollente le rondelle verdi dei porri che avete tenuto da parte, scolatele e passatele immediatamente sotto l'acqua fredda.
Infarinate i pezzi di pescatrice e fateli rosolare molto bene in una larga padella con un filo d'olio, lasciateli dorare molto bene da tutti i lati,  quindi sfumate con il Cognac facendo attenzione. Lasciate evaporare  qualche minuto poi aggiungete il succo d'arancia e le scorzette  e portate a cottura completa, solo in questo momento regolate di sale.
Mettete un poco di crema di porri nella fondina, aggiungete tre pezzetti di pescatrice e completate con la polvere di capperi, qualche filo di porro e qualche scorzetta d'arancia.
Servite ben caldo.

Un piatto colorato e saporito che si prepara davvero in pochi minuti.
Provate!










1 commento:

  1. Mi sono segnata la ricetta. Domani se riesco la faccio.
    Grazie di farmi preparare sempre cose gustose e raffinate.

    RispondiElimina