giovedì 8 marzo 2012

8 Marzo?

sì,  ma.... il 9? il 1o? l'11??








riprendiamoci questo giorno, ridiamogli il suo vero valore, soprattutto oggi, che
questa crisi viene pagata dalle fasce meno protette della popolazione, di cui le donne rappresentano, da sempre, l’anello economicamente più debole.
Oltre ai numerosi problemi che ancora oggi pesano sulla condizione femminile. A partire dal lavoro, dal rispetto per la dignità della donna, da diritti che si pensava acquisiti e quotidianamente messi in discussione e minacciati, senza dimenticare la violenza sulle donne, che nel 2011 ha visto 92 donne italiane, morire per mano di compagni, ex o familiari.

Mimose dunque,  ma anche rispetto e maggiore impegno a favore di una vera parità.


Buon 8 marzo a tutte.





3 commenti:

  1. Grazie, e auguri anche a te. :*

    RispondiElimina
  2. Con ritardo ma ....grazie e auguri anche a te! :-)
    Concordo in pieno su quanto hai detto! ;-)

    RispondiElimina
  3. bello! e sottoscrivo per ogni giorno dell'anno!

    RispondiElimina